LUXTRA

Guidare il modo nel lusso responsabile

LUXTRA sta costruendo un entusiasmante marchio di moda globale incentrato su design senza tempo, sostenibilità e valori etici fondamentali. Il marchio utilizza materiali innovativi e crudeli per artigianare splendidi prodotti che sono handmade in Italia.

Il fondatore Jessica Kruger proviene da un'infanzia barese, che ha riempito la natura a Sydney e negli ultimi dieci anni ha vissuto in tutta Europa. Ha realizzato LUXTRA artigianale per essere il marchio di cui ha bisogno per la sua quotidianità: sempre pronto per il viaggio, il pensiero funzionale, rispettoso dell'ambiente e soprattutto ... chic.

Con LUXTRA, Jessica spera di portare un cambiamento positivo all'interno dell'industria della moda mostrando quello che si può fare con i materiali eco - edge più all'avanguardia sul mercato. Lei è determinata nella convinzione che fare business responsabilmente sia l'unico modo per fare affari.

In precedenza nella sua carriera, Jessica ha creato uno dei ristoranti preferiti di casa londinese - ETHOS - per il quale è stata nominata da Management Today come uno dei loro "35 under 35" top UK imprenditrici. Ora parla alle scuole e alle conferenze sui temi delle donne in affari, imprenditorialità, salute mentale e benessere; tutti i temi vicini al suo cuore.


La missione di Luxtra è quella di condurre e ispirare il cambiamento positivo nel settore della moda.  

Jessica crede nell'usare materiali crudeli, metodi di produzione e distribuzione per spezzare le abitudini dannose dell'industria della moda.

Luxtra è stato premiato secondo posto nella 2019 Sostenibili Lifestyle Awards.

Una grande conquista nel loro primo anno di attività.


MATERIALI 

LUXTRA è orgogliosa di essere tra i primi marchi che lavorano con i materiali più innovativi e sostenibili sul mercato.  

 Utilizzano Piñatex ®, un innovativo tessuto non tessuto realizzato da fibre di foglie di ananas, e "Frumat", un'alternativa di cuoio a base di pelle realizzata in parte dalle mele.  


Luxtra è sempre in cerca di quello che è prossimo nel tessile sostenibile. Attualmente lavorano con Hugo e Koen, fondatori di Fruit Leather Rotterdam, per sviluppare nuovi prodotti utilizzando i loro materiali innovativi, realizzati quasi interamente da frutta scartata.

Ahimè, molti materiali all'avanguardia sono ancora nella loro infanzia e quindi non ancora disponibili per aziende come LUXTRA.


Entro il 2021 sperano di iniziare a lavorare con il tessile di Mango Materials negli USA - che producono fibre bio - poliestere completamente biodegradabili - e molte altre aziende come loro.

Facendo campare l'uso di materiali vegani all'avanguardia e materiali altamente sostenibili, e facendoli entrare a pezzi davvero belli, Luxtra spera di ispirare l'industria della moda maggiore per rivalutare i materiali attualmente utilizzati.


FILOSOFIA DEL DESIGN

Progetta i classici senza tempo e non si attesta al ciclo di moda Spring / Summer, Pre-Fall, Autumn / Winter, Cruise - Collection [ and ripetere].

Si escheranno il circolo vizioso di sovrapproduzione che poi viene inevitabilmente seguito con sconti e vendite di sdoganamento che è così prevalente. 


FABBRICAZIONE

Ogni articolo LUXTRA è realizzato da Cristian SRL a Pontassieve, una bella cittadina appena fuori Firenze in Italia. Si visano spesso e sono molto affezionati a Paolo, Natascia e Matteo (sotto) che possiedono e gestiscono l'azienda.



Loro seletta Cristian perché la loro filosofia sovrastante ha chimato con Luxtra su molti livelli. Sono artigiani eccellenti e naturalmente, essendo italiani, apprezzano prodotti bellici. Il personale lavora ore regolari e gli straordinari vengono pagati. Anche Cristian SRL è entusiasta dell'approccio ambientale di LUXTRA e la loro dedizione verso il miglioramento della propria impronta ambientale è impressionante. 

Cristian SRL si trova anche in stretta vicinanza con altri fornitori chiave, come Mabel SRL che producono per Frumat. Tutto ciò aiuta a mantenere l'impronta di carbonio in calo. 



Luxtra lavora instancabilmente per trovare i materiali più sostenibili ed è tra i primi al mondo a lanciare una raccolta fatta da Frutta - Cuoio.

Questo materiale innovativo è fatto da frutti scartati, principalmente manghi. Fruitleather Rotterdam dai Paesi Bassi creato da Koen Meerkerk e Hugo de Boon sono un duo di designer con sede a Rotterdam, laureato presso l'accademia Willem de Kooning di Rotterdam.

Con la passione per creare valore per cose che sono state etichettate inutili, il duo si è messo in di oggidell'economia circolare. Affrontare e risolvere i problemi dal punto di vista del designer. Con un scapoliin progettazione spaziale, i due giovani designer si sono concentrati sullo sviluppo dei materiali. 

Si sono trasferiti nel loro nuovo posto di lavoro a Bluecity, dove collaborano con altre aziende circolari verso un'economia di rifiuti zero. 

La visione qui di Fruitleather Rotterdam non è solo quella di diffondere la consapevolezza della questione dello spreco alimentare, ma anche di mostrare come gli sprechi in generale possano essere utilizzati in modo positivo.